Aversa: verbali spediti in ritardo c’è la denuncia alla Corte dei Conti.

Aversa 04/05/2011

Comunicato stampa del vice presidente del Comitato Strisce Blu
———————————————————————————————————————————————————————

Il sottoscritto in qualità di vice Presidente del Comitato Strisce Blu, dopo essere venuto a conoscenza dell’esistenza di moltissimi verbali per infrazioni commesse tra novembre 2010 e gennaio 2011, tutti spediti dal comando di polizia municipale di Aversa oltre i 90 giorni consentiti dalla vigente normativa, ed essendo questo fatto configurabile come procurato danno erariale oltre che indebito arricchimento, ho provveduto in data odierna ad inoltrare a mezzo di posta elettronica certificata una dettagliata denuncia dell’accaduto alla Corte dei Conti della Campania, chiedendo un immediato intervento oltre che una giusta punizione per i responsabili di questo episodio.

Inoltre questo non è un caso isolato, infatti l’anno scorso nel periodo compreso tra novembre e aprile 2011 si è verificato il medesimo problema, andando addirittura a sforare i 150 giorni previsti dalla precedente normativa.

L’amministrazione pur essendo informata dei fatti ha preferito tacere, nel tentativo di incassare in maniera indebita i soldi dagli automobilisti che non si sono accorti dell’errore, senza pensare alle conseguenze di chi pur avendo pagato, potrebbe richiedere la restituzione di quanto indebitamente incassato dall’amministrazione, con ulteriore danno per le casse dell’amministrazione.

———————————————————————————————————————————————————————
Giuseppe Oliva

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>